.
Annunci online

quattrogatti

indoeuropei e sardita'

diario 2/11/2008

ci si domanda perchè i sardi non siano considerati indoerupei, fatta la premessa che il non essere completamente indoeropei mica è una colpa rispondiamo.

Con il termine Indoeuropei si indica per lo più un insieme di popolazioni che parlavano un comune idioma (denominato appunto indoeuropeo) che poi si sarebbe evoluto e differenziato nelle lingue della valle dell'Indo (sanscrito hindi urdu) e in quelle europee antiche (greco, latino e germaniche e loro derivati), e che avrebbe popolato un'area comune diverse migliaia di anni fa (più o meno tra la metà del V millennio a.C. e l'inizio del II millennio a.C.).

Sino all'inizio del '900 si usava anche il termine “Ariani” ma l'uso razzistico della parola la ha resa inutilizzabile. By the way Ariani voleva dire nel loro linguaggio "quelli civilizzati"!

Questi gruppi si sarebbero poi dispersi per l'Eurasia in maniera non omogenea sovrapponendosi a popolazioni preesistenti. L'area che oggi comprende i Paesi Baschi e l'area sardo-corsa essendo meno accessibili sono rimaste isolate.

In queste aree anche le variazioni del DNA dei loro abitanti sono coerenti con questa ipotesi.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. indoeropei

permalink | inviato da albertolupi il 2/11/2008 alle 6:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Blog letto1 volte

Categorie
tags
massoneria indoeropei pubblica istruzione storia letteratura italiana chiesa musica linguistica astroomia psicologia cultura iter letteratura religione cultura classica economia capitalismo liberalismo giovani italia cristianesimo relgione teologia turismo antimodernismo economia scuola scienza storia dell'arte storia naturale riforma protestante assolutismo mucica classica romanticismo italiano comunismo eritrea sacerdozio clasici filosofia e scienza quota legislazione luoghi mitici storia romana metafisica grecia antica fisica politica politica italiana
Link
Questa pagina non costituisce testata giornalistica, non ha, comunque, carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali ivi contenuti e dall'uzzolo dell'autore. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001. In essa segno (ossia è un log di navigazione) le cose interessanti che ho pensto in risposta a domande che vedo fare dagli utenti di siti web. È uno sguardo alla realtà dato in libertà intellettuale e senza preconcetti, con una grande curiosità… ma non “ad ogni costo”. È benvenuto chiunque sia educato e curioso. Commenti assennati saranno inegrati nelle varie voci.